Firenze è in Serie B!

serieBQuanti sacrifici in questi anni! Quanti bocconi amari buttati giù! Tutto quello che facevamo in una stagione veniva vanificato per un motivo o per un altro. Ci abbiamo messo anche del nostro, con campionati giocati ben al di sotto delle nostre possibilità nonostante i pronostici della vigilia dessero Firenze tra le favorite. Quando non siamo stati i protagonisti in negativo, scelte federali alquanto discutibili hanno nuovamente spezzato i nostri progetti. Ma c’è stato un fattore a comune in tutti questi anni. Abbiamo avuto sempre lo sguardo fiero, la testa alta, consapevoli che prima o poi il lavoro e l’impegno avrebbero pagato. Abbiamo scelto, volutamente, di rimanere “Noi”. Abbiamo scelto che Firenze con noi era nata e con noi doveva crescere e per questo motivo i nostri galletti ce li siamo allevati in casa senza andare a cercare in altri pollai. Ne andiamo fieri.
Tre anni fa navigavamo nelle acque torbide dell’interregionale, arrabbiati, incazzati neri per tutto quello che ci era successo. Per troppi anni alla fine di quelle due maledette giornate, nessun sorriso segnava le nostre facce. Eppure c’era qualcosa che non ci tornava. Non poteva andarci sempre cosi! Dovevamo solo trovare la chiave giusta, l’incastro magico che ci avrebbe aperto le porte della consapevolezza, che ci avrebbe finalmente stretti in un abbraccio e fatto ridere per questo traguardo tanto sudato quanto meritato. Interregionale, serie D, serie C   ……………….  serie B!!!

E’ stato un Campionato lungo, difficile, impegnativo, che ci ha visto sempre al vertice protagonisti di un testa a testa avvincente con gli amici di Casale. E poi lo spareggio con gli estensi che ci battono per una maledettissima rete di differenza. Ma eravamo lì, eravamo arrivati in cima al mondo e non poteva crollarci tutto addosso un’altra volta!

Ci giocheremo un Campionato tremendo, dal tasso tecnico mostruoso, che ci vedrà partire come Cenerentola. L’obiettivo, inutile negarlo, sarà la salvezza e le mitologiche sette camicie non saranno sufficienti. Come abbiamo sempre fatto rimboccheremo le maniche a queste camicie, a testa bassa e con l’umiltà che ci caratterizza romperemo le palle a tutti quelli che si metteranno tra noi e l’annesimo abbraccio.

FORZA FIRENZE !

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Subbuteo. Contrassegna il permalink.