Torneo Internazionale di Milano

squadra milanoWiener Neustad, Hot Club d’Ecosse, Sparta Spreeathen, Falcons Atene  e Pobladores Griegos. Non è uno scioglilingua, ma alcuni dei club provenienti da tutta europa che sabato e domenica si sono dati appuntamento in un innevato Idroscalo, per contendersi la 35^ edizione dell’International Open FISFT di Milano. Ovviamente erano presenti anche le migliori squadre italiane e per noi è stato davvero un emozione poter presentare la nostra squadra in questo palcoscenico mondiale del calcio da tavolo.

Arrivati alla sala da gioco si capiva subito l’atmosfera che ci avrebbe accompagnato per tutto il giorno;  gli organizzatori del club Stella Artois di Milano sono da sempre un esempio per capacità organizzative e così è stato anche questa volta. Iscrizioni, consegna delle targhette personalizzate per il tabellone, foto ed elenco dei turni di gioco! Poi via sui campi; per noi girone da 5 con Stella Artois, Pobladores Griegos (GRE), Biella e Genova 2. Sarà dura, la sconfitta di misura (1-2) con i padroni di casa ci costa il passaggio del turno ed a niente valgono le nette vittorie con Biella (3-0) e Genova”B” (3-1) dopo la sconfitta con i Greci (1-3).

Si và al consolazione, non giochiamo bene ma la fortuna è con noi ed arriviamo fino alla semifinale con Ferrara; siamo davvero stanchi le 4 ore di viaggio con la neve e la sveglia alle 4 di notte iniziano a farsi sentire. I ragazzi del Subbito Gol invece giocano bene e mettono la parola fine al nostro torneo con un 3 a 0 forse un po’ troppo pesante.sala milano

Sono le 19.30 e dopo 7 partite (4 vittorie e 3 sconfitte) lasciamo la sala stanchi ma soddisfatti, purtroppo non siamo riusciti marchiare con il nostro nome la “roll of honor”, come invece facemmo nel 2008, ma l’anno prossimo ci riproveremo.

Un ringraziamento speciale al nostro sponsor  “SM Studio Consulting S.A.S.” che ha permesso questa trasferta, uno davvero di cuore “all’ex melmoso” Toni per il viaggio davvero complicato, al francese milanomitico Davide “Visa” Visani e al grande “allerepertari”  Emanuele Cattani….
ALE’ FIRENZE

P.S. un ulteriore nota di divertimento è l’aver conosciuto l’amico francese Christophe Diradourian e sua figlia Margot grandissimi tifosi viola! La vittoria nel torneo individuale femminile di Margot colora di viola questo splendido evento, vi aspettiamo a Firenze!

Il nostro Torneo nei dettagli

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Subbuteo. Contrassegna il permalink.