E’ stata una bella stagione

ASD-Firenze-AvatarFirenze, 10 luglio 2014 –Si, è stata davvero una bella stagione. La stagione che ha consacrato tutto il buon lavoro svolto negli ultimi anni, un lavoro che ha portato tanti nuovi amici sul panno verde, ragazzi meravigliosi che hanno contribuito a creare un gruppo davvero fantastico. Dal punto di vista agonistico abbiamo vissuto di alti e bassi ma l’acuto è arrivato nel momento più importante, quei Campionati Italiani che tante, troppe delusioni, ci avevano dato negli ultimi anni. Erano i Campionati che ci dovevano vedere protagonisti per la promozione, in un Torneo che di anno in anno si fa sempre più difficile. Niente è più scontato oramai in questo sport, non esistono partite facili e scontate. Devi sudare su tutti i campi contro qualsiasi avversario e in quel di San benedetto del Tronto ne abbiamo avuto la riprova.
E’ arrivata la promozione in Serie C, ma quanta fatica!
Solo l’ultima giornata ha decretato la nostra promozione con un soffertissimo pareggio contro gli amici di Foggia. Ma che gioia! Le lacrime di Davide alla fine della manifestazione sono l’emplema di questo gruppo, sono il tratto evidenziato di quanto bello sia giocare per questa maglia, per questi colori. Per Firenze!
E poi i nostri “giovani” che per la prima volta hanno onorato la fase Interregionale con la seconda squadra viola. Hanno lottato come matti, hanno venduto cara la pellaccia facendo paura a corazzate ben più attrezzate di noi, uscendo dalla competizione a testa altissima. Hanno gettato fondamenta solidissime per la nascita della Florentia, che la prossima stagione non sarà più un outsider ma protagonista assoluta con l’obiettivo di arrivare in alto.
E poi i “neonati” Francesco, Stefano, Lorenzo, Manuel, Matteo, Guido con un entusiasmo contagioso che ci ha dato ancor più forza, determinazione e voglia di andare avanti con questo ambizioso progetto. Se avranno pazienza, passione e umiltà diventeranno forti giocatori e contribuiranno al successo del Club Subbuteo Firenze togliendosi soddisfazioni immense in questo mondo di pazzi scatenati.
L’ultimo atto della stagione sarà lunedì prossimo, giorno nel quale il Boncia illustrerà le linee guida per la prossima season consapevoli che quello che ne verrà fuori sarà frutto di conoscenza, professionalità e grandissima capacità gestionale, tutte doti che da sempre riconosciamo a Marco, unico e indiscusso Capitano di Firenze!

FORZA FIRENZE, SEMPRE!!!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Subbuteo. Contrassegna il permalink.