… e bravo Barducci!

ASD-Firenze-AvatarTorino, 20 marzo 2016 – Domenica molto impegnativa per i gigliati che si sobbarcano 9 ore di viaggio per disputare il Master6 di Torino, torneo con un coefficiente di difficoltà davvero molto alto. Poche righe per sottolineare il “bravo” a capitan Bonciani, che non solo passa il girone ma si prende il lusso di giocare due partite perfette eliminando Giannarelli e Francesco Torano per poi uscire ai quarti dal fratello, Pasquale, con un’altra partita dove gli è mancato solo il gol. Qualche rammarico ma grande torneo del viola.
Cattani passa il girone da secondo (per differenza reti) ma esce sconfitto ai sedicesimi dal giovane Borgo. Pini trova la giornata storta e nel girone non ce la fa contro Cubeta e Salvati come anche Visani che arriva dietro a Torano e Perazzo.
Poi, il Torneo Esordienti; nel girone a 7, tutti contro tutti, c’è un altro viola che vede premiare il suo impegno, i suoi allenamenti, la sua voglia di crescere. C’è Stefano Barducci che in punta di piedi sta crescendo su tutti i fronti; tecnicamente pronto per il salto di qualità è tatticamente ancora acerbo ma la sua predisposizione all’ascolto e un impegno davvero apprezzabile saranno le migliori armi per diventare un giocatore di calcio da tavolo, un giocatore che il Club Subbuteo Firenze si coccolerà fino a vederlo spiccare il volo.
Bravissimo Stefano che, anche se nel torneo cadetto, ha rivestito il ruolo di schiacciasassi. Ha ingranato la ridotta la mattina e non l’ha più tolta, asfaltando tutto quello che gli si proponeva davanti.
6 partite giocate, 6 vittorie, 18 gol fatti e zero subiti!
Giù il cappello signori, abbiamo un giocatore!

barducci

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Subbuteo e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.