Christophe Diradourian è viola!

cristophe Firenze, 1 luglio 2016 – E’ con immenso piacere che il Club Subbuteo Firenze presenta il nuovo acquisto per la stagione agonistica 2016/2017. Christophe Diradouriane non è solo il primo giocatore straniero a vestire la maglia gigliata, sarà sicuramente un fiore all’occhiello per una squadra chiamata ad una stagione difficilissima dove l’obiettivo di tornare in serie B sarà perentorio.
Benvenuto Christophe e grazie di cuore per aver scelto Firenze per questa tua nuova avventura.

Ciao Christophe, intanto benvenuto in riva all’Arno e grazie per aver sposato la causa del Club Subbuteo Firenze. Ci racconti qualcosa di te?
Ciao, sono nato nel 1965 a Parigi ma oggi vivo vicino a Biarritz dove svolgo la professione di veterinario.

Perché hai scelto proprio Firenze?
Firenze è la città del mio cuore, non potevo scegliere altro! Mi piacerebbe moltissimo vivere a Firenze dove ho già tanti amici.

Ci dici da quanti anni giochi e quale è stata la molla che ti ha fatto scendere sui panni verdi?
Ho iniziato a giocare nel 1980 insieme ad amici a Parigi. Mi piace il calcio e stare insieme alla gente, quindi è stato piuttosto facile innamorarsi del Subbuteo. Incontrate così tanta gente attraverso lo sport è davvero bello.

Quali sono le tue caratteristiche come giocatore di calcio da tavolo?
Direi che mi piace il gioco veloce e d’attacco. Ma non voglio sbilanciarmi troppo!

C’è un giocatore nel circuito mondiale a cui ti ispiri?
Certo! E’ il grande Massimo Bolognino ….

Preferisci le competizioni individuali o quelle a squadre? E perché?
A squadre senza alcun dubbio. Lo spirito di squadra è una motivazione speciale che ti fa superare qualsiasi ostacolo.

Hai un grande curriculum nella categoria veteran in Francia …. Ci descrivi la tua crescita?
In Francia gioco nella Nazionale Veteran. Durante gli ultimi tre anni ho iniziato ad ottenere buoni risultati contro avversari molto forti e questo mi ha dato la convinzione che potevo ancora crescere …. Basta crederci! Come nella vita è tutto nella tua testa …

Sappiamo che sei tifosissimo della Fiorentina, come nasce questo amore per la Viola?
Mia zia era cantante d’Opera e la seguivamo in Italia. Con mia moglie siamo appassionati dell’’epoca Rinascimentale quindi Firenze è diventata il nostro paradiso dove veniamo due/tre volte all’anno. Il mio amore per il calcio mi ha portato a seguire con passione la Fiorentina. La Viola è un club con dignità, fair play e c’è veramente una passione viscerale in chi indossa quella maglia (come i giocatori islandesi a questo Europeo!)

Il Club Subbuteo Firenze è soprattutto un gruppo di grandi amici ma lo sai che all’interno della squadra abbiamo anche qualche gobbo juventino? Credi che potrai sopportarlo?
Va benissimo se non giocano con squadre bianconere! Scherzo, ovviamente non c’è nessun problema.

Un tuo pronostico sulla prossima Serie C.
Di alto livello mi hanno detto. Ogni partita difficilissima. Ma sono convinto che ce la faremo a risalire subito in Serie B!

Cosa ti aspetti da questa esperienza in maglia viola?
Prima di tutto per me è un onore vestire questa maglia, anche mia figlia (che gioca molto bene ed è più conosciuta di me in Italia) non ci credeva …. Poi l’opportunità di conoscere tanti fiorentini e condividere la mia passione per la vostra città.
E ovviamente vincere con la maglia viola e con la mia squadra: una Fiorentina dipinta a mano!

Fatti un augurio per la prossima stagione.
Mi auguro di sfruttare al meglio questo momento fortunato per un ex ragazzo di Parigi: giocare per Firenze è un sogno!
Forza Viola Sempre ! I PHONE 6 JUSQU'AU 180116 306

Benvenuto Christophe!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Subbuteo. Contrassegna il permalink.