Che bellezza Firenze!

ASD-Firenze-AvatarSan Benedetto del Tronto, 13/14 aprile 2019 – La Grande Bellezza di Firenze è anche questa. Quella di una banda di adolescenti un pò cresciuti che per due giorni trovano la felicità piegati su un campo verde a rincorrere miniature. Quella di un gruppo di amici che mette in saccoccia 700 kilometri di strada per onorare una maglia, un nome, un’appartenenza. Che le maglie siano viola, bianche o rosse non importa molto è fondamentale che svetti, lucido e fiero quel giglio che tanto significa per tutti noi. C’era da mantenerlo nella serie quel giglio e dall’altra parte provare a portarlo più in alto. Il giglio di Fiorenza, con la fatica preventivabile e aspettata, c’è rimasto eccome nella categoria. Ce la siamo giocata fino alla fine, fino all’ultima goccia di sudore in quel maledettissimo play out. Ma alla fine ad esultare siamo stati noi. E mi perdoneranno i miei fratelli del Fiorenza se scrivo mettendomi dentro ma la sofferenza vostra era la mia ai bordi del campo.
Firenze non centra il miracolo, una promozione che avrebbe avuto il fascino del brutto anatroccolo che si fa cigno. Ma siamo stati lì, fino alla fine, in un girone pazzesco che a 3 giornate dalla fine vedeva ben 6 squadre in 4 punti a giocarsi la promozione. Non era il nostro momento ma che soddisfazione giocare un campionato così, senza errori, sempre nella piena convinzione delle nostre forze. Quando ci siamo arresi ci siamo arresi al più forte, stringendogli le mani e subito dopo, guardandoci negli occhi, ci siamo sempre stretti intorno all’unica cosa che davvero ci interessa…l’amicizia.
E da questa ripartiremo lavorando sodo per arrivare a traguardi sempre più ambiziosi forti della convinzione che l’ennesimo mattoncino nella costruzione di qualcosa di grande lo abbiamo messo anche stavolta.
FORZA FIRENZE, SEMPRE!

La serie C Girone A nei dettagli
La serie C Girone B nei dettagli

Senza titolo-4

Questa voce è stata pubblicata in Subbuteo. Contrassegna il permalink.