Faraoni sul podio a Livorno

ASD Firenze romboDomenica 17 Febbraio si e’ svolto il primo torneo di Subbuteo Calcio da tavolo “Citta’ di Livorno”. Per l’occasione i Labronici, da sempre attenti alla promozione, hanno organizzato la competizione all’interno del centro commerciale “le Torri”, in zona Porta a Terra, richiamando cosi’ l’attenzione dei numerosi clienti che si sono affacciati intorno ai tavoli chiedendo spiegazioni e notizie sul nostro mondo. Notevole anche il materiale pubblicitario esposto dagli amici Livornesi.
Il C.S. Firenze si presenta con 5 giocatori, Luca Pini, Alessio Riccio, Simone Faraoni, Sergio Robertiello e Davide Visani.

Tutti quanti riescono a passare il girone, Visani, Pini e Riccio come secondi qualificati Faraoni come primo seguito al secondo posto da Robertiello per differenza reti dopo che la loro partita era finita  2 a 2.
Agli ottavi di finale questi gli accoppiamenti:
il derby Faraoni-Riccio
Robertiello Salvadori (Grosseto)
Pini Neri (Arezzo)
Visani Stellato (Grosseto)

Visani cede contro il forte Stellato dal quale pero’ riceve molti complimenti per la continua crescita. Pini cede di schianto per un sopraggiunto fastidiosissimo mal di schiena che ne limita le possibilita’ di movimento e Robertiello, in condizioni pietose per l’influenza cede a Salvadori di Grosseto per 1 a 0.
Il derby Faraoni Riccio vede la vittoria del primo per 2 a 0 con un troppo nervoso Riccio che spende energie preziose nell’autorecriminazione per gli errori commessi. Il risultato inganna, non e’ stata una passeggiata.

Quindi il solo Faraoni accede ai quarti di finale dove affronta il “giustiziere” di Luca Pini, Alessandro Neri di Arezzo. Il confronto non e’ dei piu’ facili vista la continua crescita del giocatore “aretino” di San Casciano. Faraoni riesce a segnare a meta’ del primo tempo, sfiora la seconda marcatura colpendo ben tre legni della porta avversaria e rischia a pochi secondi dalla fine di subire il pareggio…ma tiene bene e approda alla semifinale.

A questo punto del torneo lo attende quel Fabio Stellato che forse piu’ di tutti, nel circuito nazionale, ha fatto registrare una crescita da capogiro di risultati…ultimo il trionfo nel torneo internazionale di Lisbona!

Faraoni tiene bene per un tempo sullo 0 a 0, poi, nel secondo tempo, deve cedere al forte Grossetano per 2 a 0. resta il rammarico di una partita giocata non ai livelli dei precedenti incontri.

Per la cronaca Stellato vincera’ anche la finale con l’aretino Caiazzo concretizzando il piazzamento finale di Faraoni al terzo posto finale.

Nella giornata di ieri si sono svolte anche le selezioni per i prossimi campionati Italiani individuali che si svolgeranno ad Aprile a Chianciano  Terme come da tradizione. Nella categoria open si sono qualificati il Pisano pluridecorato Daniele Bertelli e, a sorpresa, Alessandro Neri che ha prevalso sul febbricitante Robertiello di Firenze. Sfortunato Luca Pini uscito dalla competizione ai tiri piazzati dopo due pareggi.

 

Simone Faraoni

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Subbuteo. Contrassegna il permalink.