Fiorentino 2013

fiorentino2Firenze, 15 aprile 2013 – Luca Pini è il nuovo campione fiorentino! La settimana dopo essere stato scelto dai propri compagni di squadra il miglior giocatore della stagione, Luca conferma sul campo quanto di buono fatto quest’anno, dopo una prima fase che lo aveva visto addirittura terzo nel proprio girone (a onor del vero solo per la differenza reti in quanto in perfetta parità sia con Bonciani che con Cattani)  sfodera 3 prove perfette e vince il campionato interno con grande merito.

La serata era iniziata con i quarti di finale che non hanno fatto registrare soprese particolari, ad eccezione dell’uscita di Faraoni che paga una prima fase molto negativa e si fa imbrigliare da Bonciani. Robertiello chiude la partita con Visani già all’intervallo (3-0) e nella ripresa  c’è spazio solo per il gol della bandiera. Quattro i gol invece fra Cattani e Cherici con quest’ultimo che sotto  di due  fa valere il suo micidiale tiro per riportarsi sotto, ma la rete della qualificazione non arriva; partita molto equilibrata infine fra Masini e Pini con quest’ultimo, con la sola vittoria come risultato utile, che decide nel secondo tempo con il minimo scarto.

Semifinali che vedevano da un lato Robertiello-Bonciani e dall’altro Pini-Cattani. Sergio ha un grande approccio alla partita e và in vantaggio a metà della prima frazione. Un Bonciani molto spreciso non riesce a ritrovare mai il bandolo della matassa; sul campo accanto è battaglia ma di quelle fra amici. Luca si annulla un gol che arbitro e avversario avevano dato per buono…….. giù il cappello; la precisione nei tiri piazzati poi lo premia (a segno con 3 gol nei primi quattro tiri).

La finale è Robertiello-Pini. Sergio ha giocato una stagione molto positiva ed il suo inserimento nel gruppo è stato uno degli aspetti più positivi di quest’anno, inoltre sta giocando davvero bene e questo rende il pronostico molto aperto inoltre, si sa, le finali sono sempre molto di più di una semplice partita. Ed infatti entrambi i giocatori sono molto contratti anche se la partita risulta essere molto piacevole; il primo tempo scorre via ed il risultato è sempre fermo sullo 0-0; nella ripresa Luca preme con più convinzione e segna un gran gol su un azione dove l’arbitro Bonciani gli complica la vita con un riposizionamento completamente sbagliato! Sergio non ci stà e si butta alla ricerca del pareggio, lo fa con criterio sicuro del suo tocco, Luca però non sbaglia niente là dietro . Primo lampo di Sergio che scheggia la traversa, sulla ripartenza Luca si fa avanti e quando mancano meno di 5 minuti ha la palla in area di tiro, molto decentrato e con il giocatore fuori dall’area di tiro la soluzione ideale per un calcio d’angolo ma……forse la voglia di segnare, forse l’ora tarda fanno fare la cosa sbagliata al campione gigliato che regala un fallo laterale al suo avversario.  Sergio vuol trovare un altro tiro e ricomincia la sua azione al momento di entrare in area però la perfetta mossa difensiva di Luca lo blocca. C’è un nuovo cambio e forse la partita è finita ma un altro errore consegna nuovamente il possesso a Sergio che quasi incredulo riparte e si trova un tiro difficile, ma si sa spesso il nostro alfiere pratese è più a suo agio nelle cose complicate. Posiziona la mano sul campo, tiro di taglio….. palo! A questo punto Luca  la palla se la “mangia” e porta in fondo un successo meritatissimo.

In contemporanea si è giocato anche il torneo di piazzamento che ha visto la vittoria di Alessandro Cecchetti che in finale  trova il gol decisivo contro Mirco Pasquini dopo che i due si erano presi letteralmente a pallonate nei tempi regolamentari (3-3). Semifinalisti Riccio e Riccioni.

Serata davvero divertente con buffet finale brindisi e tante risate dopo la “battaglia” sui campi, il merito è davvero di tutti noi dal primo all’ultimo grazie ragazzi!!!

fiorentino1

Risultati Campionato Fiorentino 2013 nei dettagli

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Subbuteo. Contrassegna il permalink.