Ed è subito B!

ASD-Firenze-AvatarLivorno, 19 giugno 2016 – Non solo calcio da tavolo in quel di Firenze. Grazie alla passione mai sopita di alcuni gigliati, da domenica scorsa il Club Subbuteo Firenze si veste di antico e nelle valigette ci finiscono non più C3, C5, Tchha o Extreme ma i vecchi eroi con la barretta sotto ai piedi che per tanti di noi sono stati compagni di crescita mai dimenticati.
Il 1° Campionato Italiano Old Subbuteo si è disputato a Livorno grazie allo sforzo degli amici labronici che sono riusciti a coagulare l’Old da tutto lo stivale. Tante le compagini al via, con giocatori che di questo gioco hanno fatto la storia ma anche new entry con la sola curiosità di provare l’emozioni del “girello”.
Alla fine i pronostici direi che sono stati rispettati, con la classifica che vede comporre le tre serie nazionali (A,B e C) e le squadre a rispecchiare il livello di categoria.
Bravissimi davvero i viola che con pochissimo allenamento e preparazione oldistica hanno venduta cara la pelle e sono riusciti a conquistare il nono posto che li proietta al vertice della categoria cadetta.
Il prossimo anno ci faremo trovare pronti anche a questo evento e sicuramente con il dovuto allenamento e approccio mentale lotteremo per portare la Firenze oldistica nella massima serie nazionale.
Un caloroso bravo per il loro impegno a Capitan Zico Faraoni, Riccardo Ferri aka Lobo, the english man Cece Cherici e Alessandro Toni.

FORZA FIRENZE!!!

13497822_10208483296953736_438410753393621342_o

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Subbuteo. Contrassegna il permalink.