Disastro viola!

Chianciano, 21-22 aprile 2012 – Non sono bastati neanchè i “big three”  a rimettere in carreggiata Firenze. Il trio delle meraviglie Toni-Colella-Vanelli supportati dagli storici viola Cattani-Bonciani-Pini non hanno fatto il miracolo. Ma di questo non si trattava. Non era il miracolo che si chiedeva a Firenze,  ma un cambio di direzione che permettesse a questa squadra di tornare in categoria superiore. Adesso s’impone l’ennesima riflessione, le analisi su cosa non ha funzionato spopoleranno su questi schermi per qualche settimana. Poi l’ennesima ripartenza. Come? Con chi? Ancora non lo sappiamo, l’unica cosa certa è che la prossima stagione sarà la più dura, la più difficile, perchè il parco avversari sarà ancora più competitivo di quest’anno. E noi saremo sempre al solito posto, con la solita passione di sempre e un impegno che non smette mai di crescere, con il sogno che quell’abbraccio liberatorio arrivi finalmente anche per noi.

La classifica finale

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Subbuteo e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.