A Pistoia si scaldano i motori

In vista dei Campionati Italiani di Fiumicino del prossimo week end a Pistoia si è disputato un Satellite Nazionale molto ben organizzato e che ha visto la partecipazione di ben 32 giocatori. Ottima location e succulento ristoro che ha permesso ai partecipanti di trascorrere una bella giornata e di rodare il dito in vista della trasferta in terra laziale. Quattro i gigliati che si sono presentati ai nastri di partenza Pecchioli, Peluso, Bonamici e Pini che partono alla grande uscendo dai rispettivi gironi tutti e quattro al primo posto. La pausa pranzo con l’ottimo vinello offerto dalla casa però è fatale agli ottavi per Pecchioi e Pini che si fermano rispettivamente contro Guio (0-3) e il ferrarese Volpi (0-2). Bonamici si ferma contro l’anticonformista Lazzarini mentre Peluso arriva in finale dove però prevale il grossetano Stellato in un momento di grande crescita.  Un ringraziamento agli Continua a leggere

Arrivano i Campionati Italiani

Ci siamo ragazzi, tra due settimane saremo chiamati a scendere in campo per l’evento clou dell’anno; i Campionati Italiani a squadre che ci vedranno impegnati in quel campionato di serie C davvero molto difficile. Dieci squadre si contenderanno gli unici due posti che danno l’accesso alla serie B ma grande battaglia ci sarà anche per la permanenza nella serie perchè lo spettro della retrocessione è davvero impensabile per ogni compagine che si presenterà in quel di Fiumicino. Sette saranno i gigliati che scenderanno in terra laziale e che proveranno a mettere in difficoltà squadroni come Roma, Lazio Modena o Ferrara ma anche le altre non saranno da meno visti i giocatori che compongono i quintetti di Cagliari, Fighters Napoli, S.F. Paola, La Spezia e Napoli. Il coach Emanuele Cattani avrà a disposizione il capitano Faraoni, Peluso, Bonciani, Pecchioli, Bonamici e Pini con i quali cercherà di imporsi in una competizione durissima non solo dal punto di vista tecnico ma anche sotto Continua a leggere

Perchè San Remo è San Remo!

San Remo – Conclusa la due giorni Sanremese con una buona prova dei ragazzi gigliati, sia a squadra che a livello individuale. Sicuramente una competizione che ci ha fatto crescere visto il parco giocatori con cui ci siamo scontrati ma soprattutto ha alimentato ancora di più il nostro essere squadra. Complimenti infiniti ai ragazzi del Master San Remo per come hanno organizzato l’evento; location spettacolare, in pieno centro a due passi dall’albergo, campi splendidi e buffet gratuito continuo per l’intera giornata. Cena a prezzi da convenzione a dir poco imbarazzante per qualità e quantità. Insomma due giorni che non si dimenticheranno facilmente e che davvero sono un valore aggiunto per tutto il movimento del Calcio da Tavolo.  Per quanto rigurada i risultati sui campi, il sabato la squadra si comporta bene anche se nel girone troviamo Stella Artoise e un La Spezia che può creare insidie. Perdiamo, come da pronostico con Milano per 4-0 anche se riusciamo a stare su tutti e 4 i campi in Continua a leggere